Città e Territorio: Architetture in dialogo/ di Alexandre Chemetoff

UN LIBRO CHE OGNI ARCHITETTO E OGNI PAESAGGISTA dovrebbe avere nella sua biblioteca.

La Cultura del territorio ci lega e ci unisce. Aree aperte o chiuse sul mare, le colline al centro della vecchia città, i felici sobborghi, i vecchi lati della campagna, i parchi commerciali, i centri commerciali e gli interchenges autostradali; ovunque la vita si manifesti, condivide questa cultura. Questo diverso modo di abitare la Terra e di essere nella Città emerge in ogni parte del progetto; dal materiale argilloso di un muro alla linea degli alberi, dalla trama del cemento al legno che diventa grigio col tempo. Ognuno di questi dettagli mostra che siamo qui e da nessun’altra parte e che ogni progetto di Architettura e di Architettura del Paesaggio, grande o piccolo, è parte di un territorio più ampio.