Al di là dei classici progetti di parco giochi che imperversano in molte città, privi di stimoli e raramente connessi con il tessuto urbano, il Parc Kaltreis, dello studio Förder Landschaftsarchitekten, diventa il fulcro di un collegamento fisico e visivo fra la città e il paesaggio al suo intorno, ponendo al centro della sua ideazione la comunità, le necessità dei più piccoli e una buona dosa di creatività. Ringraziamo lo studio Förder Landschaftsarchitekten per il materiale fornitoci per questo articolo [ITA/ENG].

[ITA] Il parco si trova nella parte meridionale del centro città Bonnevoie-Sud ed è stato realizzato negli anni ’80. Da allora, è stato una parte importante della rete degli spazi aperti della città di Lussemburgo. Il parco collega due tipologie di paesaggio, il paesaggio urbano (quartiere residenziale) a nord e il paesaggio culturale (aree agricole, forestali e prative) a sud grazie alla sua posizione esposta. Anche nel parco gli elementi scenici incontrano quelli urbani.

Il motivo del nuovo progetto riguardava difetti tecnici e visivi nelle due strutture del laghetto artificiale. Così come dedotto dalle conoscenze acquisite tramite una procedura di partecipazione, il complesso del parco non soddisfa più le esigenze degli utenti odierni e futuri.

Gli elementi urbani e paesaggistici esistenti sono stati rafforzati da interventi mirati e riprogettati. La bordura della vegetazione esistente lungo il boulevard Kaltreis rimane intatto e costituisce la spina dorsale del parco. È l’opposto del “bordo scenico” non sviluppato, che consente la visuale sul paesaggio culturale.

Il nuovo centro forma l’ “Urban Center”, con l’ingresso del parco e le aree ludiche, sportive e ricreative, d est e ad ovest, ciascuna adiacente ad una zona panoramica. Le tre aree di parcheggio sono collegate dal nuovo percorso principale.

Nel “Urban Center” si trova il parco giochi a tema “spaziale”, una delle richieste più importanti dei residenti. Anche a distanza si può vedere l’ “Apollo 11”, lo scivolo a forma di razzo. Con la sua pannellatura in lamiera forata a scacchi rossi e bianchi e un’altezza di 7,80 metri, diviene il fulcro dell’intera area giochi. Il parco giochi è completato da altre otto strutture. Sono stati prodotti su misura, progettati e realizzati appositamente per il Parc Kaltreis.

Nelle calde giornate estive al parco giochi “spaziale” si arricchisce grazie ai giochi d’acqua della piazza. Il suo design collinare di calcestruzzo modellato in situ risveglia, dopo un’osservazione ravvicinata, delle associazioni con la superficie butterata di un planetoide. Ugelli di acqua nebulizzata, getti e cannoni ad acqua offrono molto divertimento ai piccoli visitatori del parco. Durante i mesi in cui i giochi d’acqua non sono in uso, può essere utilizzato come ostacolo per skate e bici.

Nelle due aree di gioco si trovano anche un campo da bocce, da basket e da pallavolo e una zona per l’allenamento. Lle zone panoramiche sono invece dedicate al riposo, relax e tranquillità. I percorsi curvi rendono vitale il paesaggio e invitano a passeggiare.

[ENG ] The park is located in the southern part of the city center Bonnevoie-South and was realized in the 1980s. Since then, it has been an important part of the open space network of the City of Luxembourg. The park links two landscape types, the urban landscape (residential district) in the north and cultural landscape (agricultural, forest and meadow areas) in the south by its exposed location. Even in the park scenic meet urban elements.

The reason for the redesign was technical and visual defects in the two artificial pond facilities. As well as the insights gained in a participation procedure, the park complex no longer meets todays and future users requirements.

The existing urban and landscape elements were strengthened by targeted interventions and redesigned. The existing vegetation edge along the boulevard Kaltreis remains intact and forms the backbone of the park. It is the opponent to the opposite undeveloped “scenic edge”, which allows a view into the cultural landscape.

The new center forms the “Urban Center”, with the Parcs Entrée as well as play, sports and recreational areas, in the east and west, each adjacent to a scenic area. The three parking areas are connected by the new main path.

In the “Urban Center” is located the playground “space” themed, one of the most important wishes from the participating people. Even at a distance you can see “Apollo 11”, the rocket slide tower. With its red and white checkered perforated sheet metal paneling and a height of 7,80 meters, it is the eye-catcher of the entire play area. The playground is supplemented by eight other game devices. These are custom-made products that have been specially designed and built for the Parc Kaltreis.

On hot summer days the “space” playground is complemented by the water play in the piazza. Its hilly design of modeled in-situ concrete awakens, upon closer inspection, associations with a planetary surface. Fog nozzles, water jets and water cannons provide a lot of fun for the little park visitors. During the months when the water features are not in use, it can be used as a skate and bike obstacle.

In the two play areas are also located a boules field, basketball and volleyball court as well as a street workout park. In the scenic areas rest, relaxation and deceleration are in focus. Curved paths make the landscape come alive and invite you to stroll.

  • Project: Parc Kaltreis
  • Designer: Förder Landschaftsarchitekten
  • Location: Luxembourg City, Luxembourg
  • Year: 2015-2016 (Design) / 2017 (Construction)
  • Area: 29.000 m²
  • Client: Luxembourg City – Service des Parcs
  • Photos: © Johannes Zell